martedì 25 dicembre 2018

La capolista Inter continua a punteggio pieno la corsa verso la A



Buona prestazione disputata dalle bianocelesti in casa della squadra capolista. Alla mezzora le nerazzurre si portano in vantaggio con Marinelli, abile nel ribadire in rete la sfera ribattuta sulla traversa da Parnoffi su una perfetta punizione all'incrocio dei pali. Appena undici minuti dopo, ancora Marinelli va a segno: scatto a tu per tu con Parnoffi, tiro respinto dal portiere laziale ma il numero 6 di casa ribadisce in rete. Al 36' del secondo tempo, arriva il definitivo tris con un’azione personale di Costi che entra in area ed insacca su Parnoffi in uscita.

Prossima partita al Centro Sportivo Maurizio Melli contro l'Empoli il prossimo 6 gennaio 2019.


Di seguito il tabellino della sfida.


Serie B | Giornata 9

INTER FEMMINILE - LAZIO WOMEN 3-0

Marcatrici: 30', 41' Marinelli (I), 81' Costi(I).


INTER FEMMINILE: Schroffenegger, D'Adda, Pisano (64' Santi), Capucci (82’ Crespi), Locatelli, Marinelli (82’ Pellens), Brustia, Baresi (64’ Rognoni), Regazzoli, Merlo, Pandini (64’ Costi).

A disp.: Capelletti, Carravetta.

All.: Sebastian De la Fuente.


LAZIO WOMEN: Parnoffi, Santoro (69’ Weithofer), Gambarotta, Vaccari, Savini, Picchi (72’ Lorè), Pezzotti, Di Giammarino (57’ Proietti), Palombi, Castiello, Pedullà.

A disp.: Felicella, Natalucci, Cela, Dachille.

All.: Manuela Tesse.



Recupero: 1' pt, 4’ st.

sslazio.it

domenica 23 dicembre 2018

INTER LAZIO


mercoledì 12 dicembre 2018

Altro impegno difficile per le biancocelesti




La prossima avversaria Fortitudo Mozzecane ha 14 punti. Uno in meno rispetto alla Roma, sconfitta dal Mozzecane per 2-1 e tre in meno del Ravenna, che ha battuto la Lazio ed è seconda dietro la capolista Inter.

Mister Bragantini della Fortitudo ha dichiarato:

«Saremo bravi se alla fine del girone d’andata saremo tra le prime tre della classifica. Questo è il nostro obbiettivo. Dobbiamo raccogliere tutto ciò che creiamo rimanendo sempre con i piedi per terra. Umili ma con voglia di fare sempre il massimo. La mentalità vincente è fondamentale, perché aiuta a vincere anche quando non si riesce ad esprimere un bel gioco; il bel gioco non sempre dà la vittoria, la grinta e la voglia sono indispensabili. Qual è la mentalità giusta che tutti dobbiamo avere? Provare a prendere l’Inter. Questo è l’atteggiamento che bisogna avere. Ora testa alla Lazio, una squadra che sta raccogliendo meno di ciò che in realtà vale».