domenica 17 febbraio 2019

Lazio batte Milan Ladies 2 a 1



CAMPIONATO NAZIONALE Serie B | 4ª giornata di ritorno

LAZIO WOMEN - MILAN LADIES 2-1

Marcatori: 84' Brambilla (M), 88' rig. Palombi (L), 91' rig. Coletta (L)

LAZIO WOMEN: Parnoffi, Di Fazio, Pezzotti, Vaccari, Savini, Picchi, Weithofer (68' Santoro), Di Giammarino (77' Lorè), Palombi, Castiello, Proietti (58' Coletta)

A disp.: Felicella, Lombardozzi, Cela, Dachille
All.: Manuela Tesse


MILAN LADIES: Groni, Wolleb, Ronchi, Longo, Pedrazzani (67' Merigo), Iamborini (88' Fadini), Brambilla, Belloni, Longoni, D'Ugo, Gramolelli (67' Di Luzio).

A disp.: Barbuiani, Carabetta, Cantoni.

All.: Mario Reggiani



domenica 10 febbraio 2019

Arezzo cf - Lazio Women 1:1



La rete delle biancocelesti firmata da Proietti

Serie B | Giornata 14

AREZZO – LAZIO WOMEN 1-1

Marcatrici: 41′ Proietti (L), 53′ Simeone (A)

AREZZO: Antonelli, Ferrazza, Di Fiore (88′ Zeghini), Aterini, Borghesi (62′ Carta), Teci, Moscia, Razzolini, Mencucci, Simeone (92′ Mazzini), Orsi.

A disp.: Arzedi, Casula, Razzoli.

All.: Luca Bonci

LAZIO WOMEN: Parnoffi, Santoro, Di Fazio, Vaccari, Savini, Picchi, Lorè, Di Giammarino (77′ Palombi), Coletta (67′ Cianci), Castiello, Proietti (87′ Pezzotti).

A disp.: Natalucci, Lombardozzi, Cela, Weithofer.

All.: Manuela Tesse

Arbitro: Alessandro Negrelli (sez. Finale Emilia). Ass.: Michele Ravaioli – Nadir Bertozzi

lunedì 4 febbraio 2019

Lazio Castelvecchio 2-1




Claudia Palombi, attaccante della Lazio Women:

“La Lazio non molla mai e quando si hanno questi colori nel cuore si lotta sempre fino all’ultimo momento. Stiamo combattendo sul campo per raccogliere tutti i punti che abbiamo perso nel girone di andata per svariati episodi. Nell’ultima sfida abbiamo messo sul terreno di gioco tutto ciò che avevamo, volevamo vincere per risollevarci in classifica. Ci siamo guardate negli occhi negli spogliatoi e ci siamo dette di voler portare a casa i tre punti ad ogni costo: l’ambiente, il gruppo e la Lazio meritavano questa vittoria. Ci sacrifichiamo molto nel corso della settimana e siamo una squadra forte; in questi momenti, inoltre, ci sta aiutando la nostra lazialità.

Abbiamo portato avanti un processo di crescita ed ora stiamo raccogliendo i frutti del lavoro svolto, anche se sfortunatamente, nel corso del girone di andata. Ora vogliamo scalare la classifica, abbiamo le potenzialità per farlo. Il gruppo è forte tecnicamente, ma anche molto grintoso. Non meritiamo di occupare le ultime posizioni della graduatoria, vogliamo migliorare i risultati. Domenica sono entrata in campo negli ultimi minuti della gara, volevo aiutare la squadra e portarla alla vittoria dando un grande contributo. Fortunatamente ci sono riuscita, ma anche nelle altre sfide disputate ho sempre provato a farmi trovare pronta. Il minutaggio non conta, solo l’apporto di ogni singolo è importante per la squadra.

La vittoria di squadra è sempre la migliore in assoluto perché si ottiene dopo aver lottato insieme alle tue compagne. Ora ci godiamo il successo ottenuto sul Castelvecchio, ma ci concentreremo subito sulla prossima gara nella quale proveremo ad ottenere la seconda vittoria consecutiva per dimostrare a tutti che il percorso di crescita svolto finora sta dando i suoi frutti. Sono felicissima di indossare la maglia della Lazio, sento questa casacca addosso e non vedevo l’ora di vestirla: questa è sempre stata la mia ambizione. Nella mia famiglia ci sono solo laziali e sono molto contenta: voglio dare il massimo per la Lazio. Mio fratello Simone è contento, guardo ogni sua partita e per me è un punto di riferimento”.

sslazio.it

CAMPIONATO NAZIONALE Serie B - 2° ritorno

LAZIO WOMEN - CASTELVECCHIO 2-1

Marcatori: 12' Porcarelli (C), 93' Coletta rig. (L), 94' Palombi (L).



LAZIO WOMEN: Parnoffi, Santoro (82' Palombi), Di Fazio, Vaccari, Savini, Picchi, Pezzotti (68' Cianci), Di Giammarino, Coletta, Castiello, Lorè (56' Proietti).

A disp.: Felicella, Lombardozzi, Cela, Weithofer.

All.: Manuela Tesse



CASTELVECCHIO: Pacini, Cuciniello, Pastore, Carlini, Battistini (72' Amaduzzi), Beleffi, Nagni (69' Ugolini), Casadio (58' Guidi), Casadei, Petralia (58' Bizzocchi), Porcarelli

A disp.: Muratori, Calli, Zani

All.: Roberto Rossi

lunedì 28 gennaio 2019

Genoa Lazio 2-5 - il tabellino e la classifica



Serie B | 12ª giornata

GENOA WOMEN - LAZIO WOMEN 2-5

Marcatrici: 1' De Blasio (G), 14' rig. Cafferata (G), 17' Di Fazio (L), 21' Savini (L), 50' Coletta (L), 66' Castiello (L), 77' Proietti (L)


GENOA WOMEN: Costantini, Belloni, De Luca, Buzi, Nietante (87' Massarelli), Giuffra (64' Crivelli), Cafferata, Oliva, De Blasio (80' Campora), Cama, Licco.
A disp.: Pignagnoli, Baghino, Balbi, De Plano
All.: Stefano Piazzi

LAZIO WOMEN: Parnoffi, Santoro, Di Fazio (87' De Luca), Vaccari (87' Cela), Savini, Picchi, Pezzotti (70' Proietti), Di Giammarino, Coletta (84' Weithofer), Castiello, Lorè.
A disp.: Felicella, Lombardozzi, Dachille.
All.: Manuela Tesse

Classifica:
Inter 36
Empoli 25
Ravenna 24
Fortitudo Mozzecane 24
Roma CF 19
Cittadella 18
Castelvecchio 14
LAZIO WOMEN 12
Milan Ladies 11*
Arezzo 10*
Genoa Women 7
Roma XIV 0


Arezzo - Milan Ladies
rinviata per maltempo

domenica 27 gennaio 2019

Lazio Women - Genoa Women 5:2

La Lazio vince a Genova in rimonta e si tira fuori dalla lotta salvezza, l'altro scontro diretto di oggi tra Arezzo e Milan ladies deciderà la classifica, le reti delle biancocelesti sono di F. Savini C. Coletta N. Di Fazio A. Castiello E. Proietti.

domenica 13 gennaio 2019

Pareggio a Cittadella



La Lazio va in gol con Cristina Coletta allo scadere del primo tempo,
ma viene raggiunta nella ripresa dalle Granata Lady.

1 a 1

..e prossima trasferta a Genova per la prima di ritorno.

martedì 25 dicembre 2018

La capolista Inter continua a punteggio pieno la corsa verso la A



Buona prestazione disputata dalle bianocelesti in casa della squadra capolista. Alla mezzora le nerazzurre si portano in vantaggio con Marinelli, abile nel ribadire in rete la sfera ribattuta sulla traversa da Parnoffi su una perfetta punizione all'incrocio dei pali. Appena undici minuti dopo, ancora Marinelli va a segno: scatto a tu per tu con Parnoffi, tiro respinto dal portiere laziale ma il numero 6 di casa ribadisce in rete. Al 36' del secondo tempo, arriva il definitivo tris con un’azione personale di Costi che entra in area ed insacca su Parnoffi in uscita.

Prossima partita al Centro Sportivo Maurizio Melli contro l'Empoli il prossimo 6 gennaio 2019.


Di seguito il tabellino della sfida.


Serie B | Giornata 9

INTER FEMMINILE - LAZIO WOMEN 3-0

Marcatrici: 30', 41' Marinelli (I), 81' Costi(I).


INTER FEMMINILE: Schroffenegger, D'Adda, Pisano (64' Santi), Capucci (82’ Crespi), Locatelli, Marinelli (82’ Pellens), Brustia, Baresi (64’ Rognoni), Regazzoli, Merlo, Pandini (64’ Costi).

A disp.: Capelletti, Carravetta.

All.: Sebastian De la Fuente.


LAZIO WOMEN: Parnoffi, Santoro (69’ Weithofer), Gambarotta, Vaccari, Savini, Picchi (72’ Lorè), Pezzotti, Di Giammarino (57’ Proietti), Palombi, Castiello, Pedullà.

A disp.: Felicella, Natalucci, Cela, Dachille.

All.: Manuela Tesse.



Recupero: 1' pt, 4’ st.

sslazio.it

domenica 23 dicembre 2018

INTER LAZIO


mercoledì 12 dicembre 2018

Altro impegno difficile per le biancocelesti




La prossima avversaria Fortitudo Mozzecane ha 14 punti. Uno in meno rispetto alla Roma, sconfitta dal Mozzecane per 2-1 e tre in meno del Ravenna, che ha battuto la Lazio ed è seconda dietro la capolista Inter.

Mister Bragantini della Fortitudo ha dichiarato:

«Saremo bravi se alla fine del girone d’andata saremo tra le prime tre della classifica. Questo è il nostro obbiettivo. Dobbiamo raccogliere tutto ciò che creiamo rimanendo sempre con i piedi per terra. Umili ma con voglia di fare sempre il massimo. La mentalità vincente è fondamentale, perché aiuta a vincere anche quando non si riesce ad esprimere un bel gioco; il bel gioco non sempre dà la vittoria, la grinta e la voglia sono indispensabili. Qual è la mentalità giusta che tutti dobbiamo avere? Provare a prendere l’Inter. Questo è l’atteggiamento che bisogna avere. Ora testa alla Lazio, una squadra che sta raccogliendo meno di ciò che in realtà vale».