sabato 30 marzo 2013

Pareggio casalingo per la Lazio

Dopo la confitta esterna con la Riviera di Romagna,la Lazio pareggia 2-2 ,aquilotte che pareggiano con Sara Berarducci e con Sabrina Marchese.Un punto le ragazze trovano nell' uovo di pasqua, che mantiene le ragazze al terzultimo posto in classifica co 2 punti di vantaggio dal Mozzecane penultimo e a tre punti dal Fiammamonza e dal Perugia.Ora il campionato si ferma e riprenderà sabato 13 aprile in trasferta con il Bardolino,la prima di due trasferte consecutive. Lazio – Como 2-2 LAZIO: (4-3-3) Melis; Cianci, Ferrazza, Cassanelli (75’ Tagliaferri), Lanzieri; Picchi (58’ st Monaco), Savini, Topazio; Berarducci, Marchese, Castiello (58’ Celli). All. Seleman. COMO: (4-3-3). Piazza; Oliviero, Bertoni, Cortesi, Vitanza C.; Zanini (78’ Ambrosetti), Pellizzoni (90’ Mazzola), Fusetti; Ricco (59’ Cascarano), Carminati, Erba. All. Manzo. ARBITRO: Pragliola di Terni. RETI: 26’ Erba (C), 31’ Berarducci (L),51’ Carminati (C), 87’ Marchese (L). AMMONITE: 29’ Zanini (C), 35’ Cianci (L), 92’ Bertoni (C), 92’ Marchese (L) ESPULSE: 94’ Marchese (L).

La Lazio ospita il Como

Archiviata la sconfitta esterna con la Riviera di Romgna,la Lazio ospita il Como,una partita delicata e difficile,ma le aquilotte cercheranno di fare punti preziosi per poter giocarsi la salvezza ai play-out.Oggi Sabato Santo,speriamo in una resurrezione e che le ragazze possano trovare un ottimo risultato nell' uovo di pasqua.Forza ragazze ed in becco all' aquila.

sabato 23 marzo 2013

Sconfitta esterna per la Lazio

Ancora una sconfitta per la Lazio,che dopo aver perso in casa sabato scorso con il Tavagnacco,perde 3-1 con la Riviera di Romagna.Il gol della bandiera per le aquilotte lo segna Diletta Topazio,peccato per questa sconfitta.Ora si guarda avanti e si pensa alla prossima partita sabato santo 30 marzo in casa con il Como.Sarà un' altra partita difficile e delicata,ma le aquilotte ce la metteranno tutta per fare punti preziosi per risalire la classifica e giocarsi la salvezza ai play-out.Speriamo che possano risorgere le ragazze e trovare nell' uovo di pasqua un buon risultato. Riviera di Romagna-Lazio 3-1 RIVIERA DI ROMAGNA (4-3-1-2): Pignagnoli; Del Gaudio (70' Casadio), Tucceri Cimini, Magrini, Petralia; Pastore (61' Carrozzi), Greco, Mainardi; Sodini; Caccamo, Mastrovincenzo (21'st Piemonte). A disp.: Vicenzi, Nagni, Cama. All. Agostini. LAZIO (5-3-2): Melis; Cassanelli, Lanzieri, Savini (59' Tagliaferri), Ferrazza, Pezzotti; Picchi (51' Celli), Monaco, Castiello (46' Topazio); Marchese, Cianci. A disp.: Curcuruto, Santoro, Tata. All. Seleman. ARBITRO: D'Ascanio di Ancona. Assistenti: Carloni e Cola di Ravenna. RETI: 21'rig.e 43' Sodini (R), 31' Mastrovincenzo (R), 72' Topazio (L),

Trasferta delicata con la Riviera di Romagna per la Lazio

.Archiviata la sconfitta interna di sabato scorso con il Tavagnacco, la Lazio ha una trasferta delicata e difficile con la Riviera di Romagna, le aquilotte cercheranno di fare punti preziosi per risalire la classifica e raggiungere almeno i play-out per potersi salvare. Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

sabato 16 marzo 2013

Sconfitta casalinga per la Lazio

Dopo aver pareggiato in rimonta in casa del Mozzecane,la Lazio perde in casa 0-2 con il Tavagnacco.Si sapeva che era una partita difficile e delicata,visto la posizione in classifica delle friulane,ma le aquilotte hanno provato a fare punti.In fondo alla classifica non cambia niente visto che anche Mozzecane,Perugia e Fiammamonza hanno perso.Ora pensiamo alla prossima partita sabato 23 marzo in trasferta con il Riviera di Romagna,un' altra partita difficile e delicata. Lazio-Tavagnacco 0-2 Lazio: Melis, Curcuruto(Santoro 75'), Lanzieri, Savini, Ferrazza, Picchi, Coletta, Monaco, Marchese, Lombardozzi(Celi 82'), Cianci. A disp: Latini, Romano, Pascucci, Tata, Tagliaferri. All. Seleman TAVAGNACCO : Marchitelli, Martinelli, Rodella(Bischi 66'), Tuttino, Laterza, Bissoli ,Oliver(Bonetti 53'), Parisi, Zuliani, Brumana(Nardella 85'), Camporese.A disp: Bonassi, Pochero, Peressotti. All. Rossi ARBITRO: Paone di Ercolano. RETI: al 60' Zuliani, al 82' Brumana.

Partita delicata casalinga con il Tavagnacco per la Lazio

Dopo il pareggio esterno in rimonta con il neo promosso Mozzecane,nel recupero della sesta giornata di ritorno di sabato 9 marzo,la Lazio affronta in casa il Tavagnacco.Una partita difficile e delicata visto che le friulane sono seconde in classifica e lottano per lo scudetto,ma le aquilotte cercheranno di fare punti preziosi per continuare a risalire la classifica.Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

sabato 9 marzo 2013

La Lazio pareggia in rimonta il recupero della sesta giornata di ritorno

Dopo la bellissima ed importantissima vittoria sul campo del neo promosso Fiammamonza di sabato 2 marzo,la Lazio pareggia in rimonta il recupero della sesta giornata di ritorno sul campo del neo promosso Mozzecane,grazie alle reti di Asia Celli e di Sabrina Marchese.Un punto che fa restare le aquilotte al tersultimo posto con un punto di vantaggion dal Mozzecane penultimo,ad un punto dal Perugia quartultimo ed a tre punti dal Fiammamonza qiuntultimo.Peccato che sia arrivato un solo punto,ma nella partita con il Fiammamonza ed in questa partita con il Mozzanica le aquilotte hano dimostrato di essecerci e di non mollare lottando fino all' ultimo.Ora si pensa alla prossima partita sabato 16 marzo in casa con il Tavagnacco.Partita delicata e difficile,visto che le friulane sono seconde in classifica e lottano per lo scudetto,ma le aquilotte cercheranno di fare punti importanti per poter continuare a risalire la classifica. MOZZECANE – LAZIO 2 - 2 MOZZECANE: Colcera, Mecenero (40’ Allegrini), Marcazzan, Santin, Faccioli, Venturini, Pecchini, Peretti, Perobello, Brutti, Boni (75’ Caneo) AD Venturini V, Rizzi, Salaorni, Berzaghi All. Bucci LAZIO: Rea, Pezzotti, Lanzieri, Savini, Cassanelli, Picchi (86’ Tata), Berarducci, Topazio (74’ Celli), Marchese, Cianci, Tagliaferri (46’ Santoro) AD Vaccari, Tommassetti All. Seleman ARBITRO: Dall’Oco Giacomo di Finale Emilia (MO RETI: 25’ Peretti, 35’ Santin, 75’ Celli, 90’ Marchese

Recupero sesta giornata di ritorno

Archiviata la bellissima ed importantissima vittoria esterna di sabato 2 marzo con il neo promosso Fiammamonza,la Lazio affronta nel recupero della sesta giornata del girone di ritorno in trasferta il neo promosso Mozzecane,partita importante e delicata,nella quale le aquilotte cercheranno di ripetere la prestazione vincente di Monza,per continuare a risalire la classifica.Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

sabato 2 marzo 2013

La Lazio espugna il campo del Fiammamonza

Torna alla vittoria la Lazio che espugna il campo del Fiammamonza vincendo 2-3,vittoria in rimonta,infatti la prima volta le aquilotte pareggiano con Sabrina Marchese,la seconda volta con Arianna Pezzotti e al 93' arriva il gol vittoria di Sara Berarducci.Tre punti preziosi,infatti con questa vittoria le ragazze scavalcano il neo promosso Mozzecane.Finalmente una vittoria era dal 1 novem bre 2012 in trasfderta con il Torino che le aquilotte non vincevano.Ora si deve continuare così,sabato 9 marzo c'è il recupero della sesta giornata del girone di ritorno scontro diretto in trasferta con il neo promosso Mozzecane,una partita delicata,ma le aquilotte ce la metteranno tutta per fasre punti preziosi per continuare a risalire la classifica.Grazie ragazze. FIAMMAMONZA-LAZIO 2-3 FIAMMAMONZA: Ripamonti, D'Andolfo, Cereda, Tolda (81' Cambiaghi), Galbiati, Jensen, Gaburro, Zambetti (90' Missaglia), De Luca (73' Brambilla M.), Ramera, Brazzarola. A disp.: Vignati, Baldi, Morelli, Lanzetti. All.: Sala. LAZIO: Melis, Pezzotti, Lanzieri, Savini, Ferrazza, Topazio, Berarducci, Monaco (58' Tagliaferri), Marchese, Cianci, Castiello (61' Picchi). A disp.: Fazio, Vaccari, Curcuruto. All.: Seleman. ARBITRO: Paolo Fusi di Lecco RETI: 45' Ramera su rigore (F), 54' Marchese (L), 57' Gaburro (F), 71' Pezzotti (L), 93' Berarducci (L)

Trasferta delicata in Lombardia per la Lazio

Dopo la pesante sconfitta interna di sabato 23 febbraio con il Firenze,la Lazio ha una trasferta delicata in Lombardia con il neo promosso Fiammamonza,uno scontro diretto,nel quale le aquilotte cercheranno di ottenere punti preziosi per risalire la classifica ed approfittare della sconfitta interna del neo promosso Mozzecane con il Bardolino nel recupero della quarta giornata del girone di ritorno.Forza ragazze ed in becco all' Aquila.