domenica 26 gennaio 2014

La Lazio vince con il Salento e continua l' imbattibilità interna



Ancora una vittoria dopo quella meravigliosa in rimonta con il Fiano Romano, la Lazio vince 3-1 con il Salento, grazie al gol di Sara Berarducci ed alla doppietta di Alessia Cianci. Tre punti importantissimi per le aquilotte che continuano la serie positiva casalinga e mantengono l' imbattibilità e in attesa delle partite di questo pomeriggio sono seconde ad 1 punto dalla capolista Pink Sport. Seconda vittoria consecutiva casalinga per le ragazze che già pensano alla prossima partita domenica 2 febbraio in trasferta con il Caira già battuto all'andata 4-0 e cercheranno di continuare il periodo positivo di lottare fino in fondo per la promozione. Grazie ragazze.







LAZIO-SALENTO 3-1

LAZIO: Melis, Ceca, Grassi(70' Tata), Savini, Vaccari, Cutillo, Berarducci, Picchi (53' Castiello), Roversi (61' Santoro), Lombardozzi, Cianci. A disp.: Celli, Monaco. All.: Seleman.

SALENTO: Barletta, Perrucci, Carrafa, Cucurachi, Rollo (79' Gaetani), Paolo, D’Amico, Valenzano,
Canoci, Bergamo, Santoro. All.: Indino.

ARBITRO: Gianluca Sili di Viterbo

RETI: 18' Berarducci(L), 26’ Cianci(L)(Rig.) 52' Cianci(L), 85' D'Amico(S) (Rig.)

AMMONITE: D’Amico (S)

ESPULSE: Paolo (S) al 61' per fallo intenzionale e Castiello (L) al 85' per doppia ammonizione;

Seconda partita interna consecutiva per la Lazio



Dopo la splendida vittoria in rimonta di domenica scorsa in casa con il Fiano Romano, la Lazio nella seconda partita interna consecutiva affronta il Salento, che all' andata fu battuto 0-1, sulla carta una partita non difficile e che non dovrebbe creare problemi alle aquilotte, che cercheranno di fare risultato e ripetere la partita di andata, per mantenere il passo dell' Acese e della capolista Pink Sport e per continuare la serie positiva in casa mantenendo l' imbattibilità. Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

domenica 19 gennaio 2014

Prima vittoria del 2014

Dopo la sconfitta in trasferta con l' Acese nella pria partita del 2014, la Lazio si riscatta battendo in casa 4-2 il Fiano Romano, mantenendo così l' imbattibilità interna e portandosi a 4 punti dal Pink Sport battuto i casa dalla Roma ed a 2 punti dall' acese che pareggia fuori casa. Tre punti importantissimi che riavvicinano le aquilotte alla vetta e che consente loro di continuare a lottare per la promozione. Grandi ragazze avete dimostrato ancora una volta che anche se cadete vi rialzate reagite e vi riscattate.








Lazio–Fiano Romano 4–2


LAZIO: Melis, Cela, Grassi, Savini, Vaccari, Cutillo (65' Celli), Berarducci,
Monaco (46' Lombardozzi),Castiello, Santoro (46' Roversi), Cianci
A disp.: Iannetti, Picchi All.: Seleman


FIANO ROMANO: Fabbri, Boldrini S., Sciarra, Benigni (75' Valeriani), Mancini, Tondelli,
Calistri (83' Boldrini G.), Topazio, Novelli E., Maurilli, Turnone
A disp.: Novelli N., Lunerti, Giangirolami, Polletta, Roncetti All.: Nardelli


RETI: 45' Topazio (Rig.) (FR), 53' Novelli E. (FR), 63' e 76' Cianci (L), 73' e 91' Berarducci (L)


ARBITRO: Civico di Vasto


AMMONITE: 79' Turnone (FR)

Prima partita interna del 2014 per la Lazio




Archiviata la sconfitta esterna nello scontro diretto con l' Acese, la Lazio nella prima partita casalinga del 2014 e prima di due partite interne consecutive, affronta il Fiano Romano, già battuto all' andata 1-3, partita sulla carta che non dovrebbe creare problemi e le aquilotte cercheranno di fare risultato per proseguire l' imbattibilità interna e non perdere troppo terreno dall' Acese e dalla capolista Pink Sport. Forza ragazze ed in becco all'Aquila.

domenica 12 gennaio 2014

Inizia male il 2014 per la Lazio

Dopo le feste natalizie ed aver chiuso alla grande il 2013, la Lazio inizia male il 2014, perdendo 2-0 lo scontro diretto con l' Acese in trasferta, peccato veramente per questa sconfitta anche se era una partita difficile e le siciliane già a fine 2013 stavano crescendo, ma bisogna andare avanti e pensare alla prossima partita in casa domenica 19 gennaio con il Fiano Romano,la prima di due partite consecutive casalinghe, partita dove le aquilotte cercheranno di reagire e trovare il riscatto. Forza ragazze.




ACESE - LAZIO 2 - 0



ACESE: Sciacca, Ravvolgi, Castorina, Amato, Caciorgna, Risina, Piro, Giuliano,
Bassano (81' Marrone), Privitera (86' Presenti), Perotti (73' Lazzara).
A Disp.: Foti, Napoli, Scardaci, Allum. All.: Caniglia

LAZIO: Melis, Grassi, Pezzotti, Savini Vaccari, Picchi, Berarducci,
Lombardozzi (54' Castiello), Cianci (86' Tagliaferri), Coletta (65' Cutillo), Monaco .
A disp: Cela, Santoro. All.: Seleman

ARBITRO: Ignazio Pennino di Palermo

RETI: 5' Giuliano, 70' Privitera

AMMONITE: Piro (A), Coletta (L), Monaco (L), Risina (A)

ESPULSE: Pezzotti

Prima partita del 2014



Dopo le feste natalizie, finalmente ritorna il campionato, con la prima giornata del girone di ritorno e la prima partita del 2014, che vede la Lazio impegnata in una trasferta delicata e difficile, nello scontro diretto con l' Acese. Le aquilotte che all' andata in casa avevano vinto 2-0, cercheranno di ripetersi e di fare risultato per poter scavalcare in classifica le siciliane, mantenere il passo del Pink Sport e cominciare nel migliore dei modi il 2014. Forza ragazze ed in becco all' Aquila.