sabato 24 novembre 2012

Sconfitta casalinga per la Lazio

Dopo la sconfitta esterna di sabato 17 novembre,con il Tavagnacco,la Lazio perde in casa 2-3 con la Riviera di Romagna.Sconfitta che non ci voleva,ma il campionato è ancora lungo mancano ancora 20 giornate e tutto può accadere,ora si volta pagina e si pensa alla prossima partita,la trasfeta con il Como di sabato 1 dicembre,un altro scontro diretto,dove le aquilotte faranno di tutto per rialzarsi e riscattarsi.
Lazio-Riviera di Romagna 2-3 LAZIO (4-4-2): Fazio; Barbero (55’ Lucci), Pezzotti, Ciarlo, Cassanelli; Pecchia, Monaco, Topazio (69’ Grassi), Lanzieri; Berarducci, Giura. A disp.: Melis, Lombardozzi, Savini, De Angelis, Celli. All. Mega. RIVIERA DI ROMAGNA (4-4-2): Vicenzi, Del Gaudio, Magrini, Casadio, Carrozzi; Greco (52’ Mainardi), Petralia, Pastore, Tucceri Cimini; Caccamo (88’ Cama), Sodini (78’ Lanotte). A disp.: Pignagnoli, Nagni, Mastrovincenzo. All. Censi. ARBITRO: Guarnieri di Empoli. RETI: 3’, 22’ e 42’ Caccamo (R), 28’ Pezzotti (L), 90’ Berarducci (L).

Partita interna con la Riviera di Romagna per la Lazio

Archiviata la sconfitta esterna con il Tavagnacco,la Lazio ospita la Riviera di Romagna,scontro diretto nel quale le aquilotte cercheranno di reagire e trovare il riscatto,per fare punti preziosi ed importanti per risalire la classifica.Forza ragazze e in becco all' Aquila.

sabato 17 novembre 2012

Sconfitta in Friuli per la Lazio

Dopo il pari casalingo con il neo promosso Fiammamonza,la Lazio ha perso 6-0 in trasferta con il Tavagnacco.Una partita difficile e delicata,visto che le firulane lottano per i primi posti e le aquilotte per ottenere una salvezza tranquilla.Ora si deve subito voltare pagina e pensare alla partita interna con la Riviera di Romagna,scontro diretto nel quale le aquilotte cercheranno di rialsarsi e di riscattarsi,per poter fare punti per risalire in classifica.
Tavagnacco-Lazio 6-0 TAVAGNACCO: Marchitelli, Martinelli ,Rodella(Pochero 60') ,Tuttino(Bottacin 68'), Laterza , Bissoli(Bischi 52'), Tommasella, Parisi, Zuliani,Brumana, Camporese. All. Rossi A disp: Bonassi, Veritti, Peressotti, Lauriola. LAZIO: Fazio (Melis 71'), Barbero, Monaco, Ciarlo(Savini 87'), Ferrazza, Cassanelli, Berarducci, De Angelis(Castiello 48'), Pecchia, Lanzieri, Giura. All. Mega. A disp : Grassi, Celli ARBITRO: Pederzolli di Trento. RETI: Al 17' e al 18' Brumana, al 35' Camporese, al 38' Parisi, al 65' Brumana e al 72' Autorete di Ciarlo.

Trasferta delicata in Friuli per la Lazio

Dopo il pareggio casalingo con il neo promosso Fiammamonza di sabato 10 novembre,la Lazio è impegnata in una trasferta delicata e difficile con il Tavagnacco.Le aquilotte cercheranno di tener testa alle friulane e di fare punti preziosissimi e importantissimi anche se non sarà facile,visto che il Tavagancco lotta per i primi posti della classifica,ma la Lazio ce la metterà tutta per poter risalire in classifica.Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

sabato 10 novembre 2012

Pareggio interno per la Lazio

Dopo la sconfitta di Firenze di sabato 3 novembre,arriva il primo pareggio in campionato per la Lazio,finisce a reti bianche la partita interna con il neo promosso Fiammamonza,un punto comunque importante.Ora si pensa alla difficile trasferta con il Tavagnacco.
LAZIO-FIAMMAMONZA 0-0 LAZIO: Fazio, Barbero, Pezzotti, Ciarlo, Ferrazza, Cassanelli, Pecchia, Monaco, Giura, Lanzieri, Topazio (56' Castiello). A disp.: Melis, Lombardozzi, Savini, Contu, De Angelis, Picchi.All.: Mega. FIAMMAMONZA: Ferraro, Jensen, Galbiati, Rivarole, Tolda, Zambetti, Brazzarola (56' Cambiaghi), Missaglia (46' Ramera), De Luca, Re, Brambilla (83' Cereda). A disp.: Vignati, Gaburro, Piovani. All.: Riefolo. ARBITRO: Davide Meocci di Siena NOTE: calci d'angolo: 5 a 2 per la Lazio. Ammonite: Tolda, Ramera e Re (F); Giura (L). Recupero: 2'pt / 3'st.

La Lazio ospita il Fiammamonza

Archiviata la sconfitte esterna con il Firenze,la Lazio ospita il neo promosso Fiammamonza,uno scontro diretto difficile e delicato,nel quale le aquilotte cercheranno di reagire,di riscattarsi e di fare punti importani e preziosi.Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

domenica 4 novembre 2012

Sonfitta in Toscana per la Lazio

A tre giorni dalla bellissima ed importantissima vittoria di giovedì primo novembre in trasferta con il Torino,la Lazio perde in Toscana 3-0 con il Firenze,peccato per questa sconfitta,ma le aquilotte hanno avuto solo due giorni per prepare questa trasferta,comunque il campionato è ancora lungo.Ora si pensa alla prossima partita sabato 10 novembre in casa con il neo promosso Fiammamonza,altro scontro diretto,occasione per le ragazze di reagire e trovare il riscatto.
Primadonna Firenze-S.S. Lazio Calcio Femminile 3-0 (1-0) FIRENZE: (4-3-3) Leoni; Benucci, Linari, Binazzi, Corsiani (47’ st Fusini); Parrini, Orlandi, Ferrati; Guagni (43’ st Magni), Salvatori. Adami (36’ st Razzolini). All. Fattori. LAZIO: (4-4-2) Fazio; Pezzotti (17’ st Lombardozzi), Ferrazza, Ciarlo, Pecchia (35’ st De Angelis); Topazio (9’ st Contu), Monaco, Savini, Giura; Lanzieri, Berarducci. All. Mega. ARBITRO: Mosconi di Perugia. MARCATORI: 25’ pt Adami (F), 15’ st Guagni (F), 35’ st Orlandi (F). NOTE: Ammonite: 21’ pt Pezzotti (L), 20’ st Adami (F). Espulse: 31’ pt Salvatori (F), 40’ st Berarducci (L).

Trasferta in Toscana per la Lazio

Dopo la bellissima ed importantissima vittoria estarna con il Torino,la Lazio ha un' altra trasferta delicata e difficile in Toscana con il Firenze,uno scontro diretto,la terza partita in sette giorni e le aquilotte cercheranno di ripetere la gara di Torino e fare punti preziosissimi ed importantissimi.Forza ragazze ed in becco all' Aquila.

giovedì 1 novembre 2012

La Lazio espugna il campo del Torino

Si interrompe finalmente il periodo neagativo della Lazio,che espugna il campo del Torino vincendo 0-2,grazie ai gol di Sara Berarducci e Cristina Cassanelli.Tre punti importantissimi e preziosissimi.Grande reazione delle aquilotte che si rialzano e ricominciano a volare.Ora si pensa già alla prossima partita domenica 4 novembre in trasferta con il Firenze,un' altra partita delicata e difficile,ma la vittoria di con il Torino darà una carica alle ragazze che a Firenze cercheranno di fare altri punit preziosi e importanti.
TORINO – LAZIO 0-2 TORINO (5-2-1-2): Ozimo; Favole S., Beghini, Tudisco (37’ pt Rosso), Welter, Ambrosi; Vallotto, Eusebio; Favole A.,; Ponzio ( 12’ st Crisantino), Grassino (32’ st Lodola). A disp.: Ceasar, Capra, Lupo, Barberis. All.: Nicco. LAZIO (4-4-2): Fazio; Pezzotti, Ferrazza, Ciarlo, Cassanelli; Giura (43’ st Lombardozzi), Lanzieri, Monaco (24’ st De Angelis), Topazio (35’ st Castiello); Berarducci, Pecchia. A disp.: Melis, Savini, Picchi, Contu. All.: Mega. ARBITRO: Di Giovanni di Brescia. MARCATRICI: 31’ pt Cassanelli; 21’ st Berarducci. AMMONITE: Cassanelli; Vallotto, Favole A.. ESPULSA: 50’ st Cassanelli per doppia ammonizione.

Recupero quinta giornata

Dopo la sconfitta interna con il neo promosso Mozzecane di sabato 27 ottobre,la Lazio è impegnata nel recupero della quinta giornata di campionato,in una trasferta delicata e difficile con il Torino,seconda di tre partite in sette giorni per le aquilotte.Una partita nella quale le ragazze dovranno cercare di reagire e trovare il riscatto per uscire da questo periodo negativo.Oggi è la festa di Tutti I Santi,speriamo che I Santi ci diano una "mano" a fare punti importanti e preziosi,per poter tornare a volare.Forza ragazze e in becco all' Aquila.