sabato 23 febbraio 2008

Calcio e Basket insieme per l'integrazione

Offrire ai bambini con famiglie in difficoltà economiche, ai bambini immigrati e ai bambini di etnia rom, la possibilità di praticare sport, insieme e gratuitamente, contribuendo così ad accelerare il processo di integrazione sociale e culturale nel loro quartiere e nella loro città.E’ con questi obiettivi che prende il via a Roma il progetto ‘Giovani, Culture e Colori: L’integrazione fa canestro’, promosso dalla S.S. Lazio Basket, la società sportiva romana di pallacanestro che milita nel settore senior nel campionato di promozione.I dettagli del progetto, che nasce in collaborazione con la S.S. Lazio Calcio Femminile e grazie al sostegno dell’associazione Lazio in Campidoglio e della Polisportiva Lazio, saranno presentati in una conferenza stampa venerdì 29 febbraio, alle ore 11.00 presso la sala delle Piscine del Coni in L.go De Bosis, 3.
Interverranno il presidente del Coni Gianni Petrucci, il delegato per le politiche sportive del Comune di Roma Gianni Rivera, il presidente della Polisportiva Lazio Antonio Buccioni, il presidente onorario della Polisportiva Lazio Emmanuele Emanuele, il presidente e il segretario generale della Fip Fausto Maifredi e Maurizio Bertea, il presidente di Lazio in Campidoglio Giulio Pelonzi, il presidente del XV° Municipio di Roma Gianni Paris. Presenterà il progetto il presidente della Lazio Basket Simone Santi.

Nessun commento:

Posta un commento

comunità interattiva del blog della Lazio Femminile