sabato 7 febbraio 2009

Da calciodonne.it


UN PASSO IMPORTANTE VERSO LA TUTELA DELL'INTERO MOVIMENTO

Oggi, sabato 7 febbraio, Giancarlo Padovan ha incontrato la presidente della Società Sportiva Lazio, Elisabetta Cortani, trovando una puntuale convergenza sugli argomenti proposti. In particolare Padovan ha assicurato che, nel caso sia eletto alla presidenza della Divisione Calcio Femminile, favorirà la creazione di tutti quegli organismi utili alla realizzazione di progetti e modifiche necessari alla realizzazione non solo del suo programma elettorale, ma anche aderenti alle esigenze di tutte le società di serie A, A1 e B.
In particolare sarà costituita una Consulta che avrà il compito di interloquire con la presidenza sulla modifica dei campionati, della coppa Italia e della relativa composizione dei gironi. A questo proposito, Padovan ha favorevolmente accolto la proposta di Elisabetta Cortani di inserire nella Consulta un numero congruo di società che rappresentino, oltre che le diverse categorie, anche diverse zone geografiche. Il candidato presidente alla Divisione si è detto anche d’accordo con Elisabetta Cortani sulla modalità di elezione del presidente della Consulta. Potrebbe essere il più votato tra i candidati assembleari. Naturalmente, vista la delicatezza della posizione di Padovan, che al momento risulta essere solo e soltanto candidato, qualsiasi decisione sarà rimessa alla volontà dell’assemblea in programma lunedì 23 febbraio.

"l'incontro avvenuto oggi tra il Sig. Giancarlo Padovan, futuro presidente della divisione, e la Sig.ra Elisabetta Cortani ha segnato un punto di partenza importante per la tutela di tutto il movimento del calcio femminile.

La Sig.ra Cortani, ideologa della futura "ASSOPRESIDENTI" e candidata come delegata assembleare alla divisione calcio femminile e il Sig. Padovan hanno condiviso idee e progetti che li uniscono nel medesimo obiettivo."

Walter Pettinati

Nessun commento:

Posta un commento

comunità interattiva del blog della Lazio Femminile